Messa In Moto – CapaRezza

15 03 2011

Informazioni sul testo:

  • Artista ed interprete: Michele Salvemini (in arte CapaRezza);
  • Album: Il Sogno Eretico;
  • Anno di pubblicazione: 2011;
  • Genere: Rap;
  • Premi vinti: nessuno;
  • Sito ufficiale dell’artista: http://www.caparezza.com/.

Il testo

MESSA IN MOTO

Per una volta la preghiera ve la faccio io,
che sono il vero Padre eterno, mica faccio Dio,
basta con queste lagne, sono uno stridio,
che logora le Coconuts più di Kid Creole;
brani da catechesi sul mio nervo cranico,
è meno traumatico un martello pneumatico, ma chi l’ha inventata sta tortura disumana
cantate nelle celle a Guantanamo
non vi vengono dubbi che ‘ste suppliche siano trash, parrucche da gruppi glam,
me le fate grosse più di Jupiter,
utile che i preti portino le tuniche,
ho dato vita a terremoti e tempeste (Ehi, ehi)
Ai ruggiti che scuotono le foreste (ehi)
Alla lava più calda di certe teste
e mi ripagate con sti piagnistei

Gradirei una messa in moto, che per me sia una messa in moto
Gradirei una messa in moto, che per me sia una messa in moto

Sono in moto ma un devoto mi reclama,
ma segui Baba, segui il Lama,
segui Rama, segui il Karma,
io non ho pazienza, senti smamma! Guarda, ho creato il mondo in una settimana
Credi davvero di avere la mia immagine, no non è facile, non sei il mio manager,
basta parlare a mio nome ma che diamine
solleva i tuoi pesi, ma va da un personal trainer
Io faccio impennate con la moto-cross, Tu becchi più testate che dopo un cross di Papadopoulos,
per una casa mi chiedi il numero jolly, Dorothy mollami non sono il mago di OZ,
sono solo un povero Dio depresso, oddio, adesso calibro una Smith & Wesson,
che sono stufo di ingoiare Lexapro,
va bene tutto
si ma un’altra messa no

Gradirei una messa in moto, che per me sia una messa in moto
Gradirei una messa in moto, che per me sia una messa in moto
una messa in moto

“ma bella Dio”

Basta,
Vado dallo psicologo
per colpa di sti
teo-con,
nell’ipod ho dischi dei Manowar,
non sento nemmeno un po’ d’emocore,
leggo libri di Nero Wolfe,
seguo più rugby,
meno golf.
Sbuffo come Dio Eolo,
tolgo il DVD di “Via col vento” metto su “Totò le mokò”.
Portami al Gods of Metal, a Sanremo no.
Sbrigati, non farmi aspettare come Godot.
Come godrò
nello stadio dove mi reco mo,
do una mano a Diego anche se so che non è un vero goal
poi torno nell’eremo,
dormo e sogno che ero Mork.
Mi sveglio,
sono Dio e tutti mi richiedono, oh no
Solo preghiere ripetute da dei robot
e mi girano le palle come Renault nei rondò.
Ronnie James? welcome aboard
Sugli altri non mi esprimo perché sono un
vero lord e

Gradirei una messa in moto, che per me sia una messa in moto
Gradirei una messa in moto, che per me sia una messa in moto

“Dio è con noi”
“Gott mit uns”
“God save the Queen”
“And God bless America”
“L’ètat, c’est moi”.

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: