Le Luci Della Centrale Elettrica – Firmamento

27 03 2014

Informazioni di base:

  • Artista: Le Luci Della Centrale Elettrica;
  • Album: Costellazioni;
  • Anno di pubblicazione: 2014;
  • Genere: musica d’autore.

Il testo:

Vite stravolte, braccia ancora aperte, città da lasciare, i lineamenti cambiare
camminare nell’erba alta dietro la sala prove
cose da condividere, da vivere, da perdere
invisibili agli occhi inaccessibili al cuore.

Strade aperte e strade perse
Strade perse e strade aperte
Andrea sta bene non è niente non è niente.

Quando la pioggia diventa neve e la notte diventa niente
niente di niente davanti a te vieni ma c’è la luna piena nel piazzale dietro l’hotel
niente da fotografare poco dormire molto ridere
va tutto bene ma solo se è irraggiungibile.

Strade aperte e strade perse
strade perse e strade aperte
Andrea sta bene non è niente non è niente

Adesso vorrei che la pioggia non si fermasse mai.
Adesso vorrei che la pioggia non si fermasse mai.
Adesso vorrei che la pioggia non si fermasse mai.
Adesso vorrei che la pioggia non si fermasse mai.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: